Impianti realizzati da

Impianto Victron Energy da 24Kw con configurazione trifase
Il cliente avendo una azienda di autodemolizione, e un piazzale con più di 20 locali affittati da vari clienti, dove ognuno di loro svolgeva la propria attività di lavoro, si è rivolto alla nostra azienda per realizzare un impianto fotovoltaico, e soprattutto per avere un risparmio in bolletta, dato i suoi consumi molto elevati. La ditta ibridenergiy ha curato tutti i vari aspetti per la realizzazione di questi impianto, partendo dalla progettazione, alla vendita del materiale, fino ad arrivare alla posa in opera dell’impianto Per il tipo di esigenze del cliente, questo impianto è stato realizzato con prodotti altamente performanti e tecnologicamente avanzati.

L’impianto, come si nota dalle fotografie, è un 24kw trifase composto da:

• 3 inverter victron 10000 con configurazione trifase;

• 5 regolatori di carica victron 150/70 mppt;

• Un pacco batterie da 1000 ah ;

• Un color control per avere sotto controllo il funzionamento dell’impianto.;

• 100 pannelli da 230w con relativa struttura di fissaggio per tetti. ;

Con questo tipo di impianto il cliente a avuto come primo riscontro un elevato risparmio in bolletta, e nello stesso tempo e riuscito a soddisfare il bisogno energetico di tutti i suoi locali e della sua autodemolizione.










Impianto 8kW monofase
Per il tipo di esigenze del cliente, questo impianto e stato realizzato con prodotti altamente performanti e tecnologicamente avanzati.
L'impianto dopo un attento studio è una accurata progettazione, e stato realizzato con la seguente apparecchiatura:

• N° 2 inverter (4Kw) totale 8Kw configurati tra loro in parallelo tramite schede di parallelo, con fusibili lamellari da 100A montati in cassetta con coperchio trasparente con porta fusibile, messi a protezione degli inverter da eventuali sovraccarichi.

• Numero 1 regolatore di carica da 3kw mppt 60A; 

• Un pacco batterie da 600ah 48v;

• N° 30 pannelli da 23w .




Questi inverter sono dotati al loro interno di un regolatore di carica per il lato dc (fotovoltaico) e una scheda che gestisce il lato ac (enel). Questo tipo di apparecchiatura è in grado di gestire in maniera autonoma le tre soluzione che a per erogare energia che sono: l'energia solare prodotta dai pannelli fotovoltaici, l'energia prodotta dal pacco batteria, e in questo caso non avendo una connessione alla rete enel, si e optato di sostituire la rete enel con un generatore… in oltre dato che ci sono tre soluzioni da cui l'inverter può attingere energia, tramite la programmazione dello stesso, gli si può dare la priorità su dove prelevare energia elettrica… in oltre come si può notare dalle foto è stato installato un ulteriore regolatore di carica da 3kw, questo perché la potenza dei pannelli superava la capacità dei regolatori che ci sono all’interno degli inverter… in oltre e stata realizzata una tettoia con i pannelli stessi per poterne usufruirne in vari modi… che possono variare dal parcheggio auto, da deposito attrezzi e in qualsiasi modo lo si vuol utilizzare. 
In fine il cliente tramite il nostro impianto fotovoltaico e completamente indipendente dalla rete enel, dato dal fatto che essendoci problemi con la connessione alla rete, non ha la possibilità di fornitura da parte dell’enel. 










Impianto 4Kw monofase
Per il tipo di esigenze del cliente, questo impianto e stato realizzato con prodotti altamente performanti e tecnologicamente avanzati.
L’impianto dopo un attento studio è una accurata progettazione, e stato realizzato con la seguente apparecchiatura :
• N° 1 inverter 4Kw, con fusibili lamellari da 100A montati in cassetta con coperchio trasparente con porta fusibile, messo a protezione dell’inverter da eventuali sovraccarichi.
• Numero 1 regolatore di carica da 3kw mppt 60°,
• Un pacco batterie da 600ah 48v;
• N° 30 pannelli da 235w con relativa struttura di fissaggio per tetti;
Questi inverter sono dotati al loro interno di un regolatore di carica per il lato dc (fotovoltaico) e una scheda che gestisce il lato ac (enel). Questo tipo di apparecchiatura è in grado di gestire in maniera autonoma le tre soluzione che a per erogare energia che sono: l’energia solare prodotta dai pannelli fotovoltaici, l’ energia prodotta dal pacco batteria, e in questo caso non avendo una connessione alla rete enel, si e optato di sostituire la rete enel con un generatore… tramite un quadro comando, che si può notare dalla foto, siamo riusciti a far si che nel momento in cui le batterie erano esaurite, e i pannelli non erogavano corrente, in automatico l’inverter dava il comando al generatore di accendersi, e questo evitava al cliente la preoccupazione di rimanere senza corrente, e di dover andare ogni volta a dover mettere in funzione il generatore manualmente. In oltre dato che ci sono tre soluzioni da cui l’inverter può attingere energia, tramite la programmazione dello stesso, gli si può dare la priorità su dove prelevare energia elettrica… in oltre come si può notare dalle foto è stato installato un ulteriore regolatore di carica da 3kw, questo perché la potenza dei pannelli superava la capacità dei regolatori che ci sono all’interno degli inverter. Con In fine il cliente tramite il nostro impianto fotovoltaico e completamente indipendente dalla rete enel, dato dal fatto che essendoci problemi con la connessione alla rete, non ha la possibilità di fornitura da parte dell’enel.